Catasto

USO INTEGRATO DELLA PIATTAFORMA PER LA CONSULTAZIONE DEI DATI CATASTALI, DELLO STATO DI AVANZAMENTO DI TEMATICHE DI PIANIFICAZIONE COMUNALE E DI AREA VASTA

La piattaforma SITI CATASTO rappresenta una soluzione semplice ed efficace per integrare e consultare: dati catastali, tematiche di pianificazione e cartografia alfanumerica.

La caratteristica che contraddistingue SITI CATASTO è la fruibilità del sistema e di tutte le sue funzionalità, attraverso ogni piattaforma dotata di browser internet. Si accede, infatti, via Web, senza alcun costo di acquisto di software o hardware aggiuntivo per la consultazione di dati cartografici catastali e di pianificazione sovraordinata.

browser

SITI CATASTO si integra con tutte le applicazioni mediante i servizi WMS (Web Map Service) oltre che con i più diffusi sistemi informativi territoriali e si può utilizzare con la maggior parte delle applicazioni GIS e WebGis.

Un aspetto rilevante della piattaforma è l’interoperabilità. Essa, infatti, offre la possibilità di:

  • caricare/importare ulteriori strati informativi territoriali e/o tabelle dati da formati WMS, SHP, XLS, XLSX;
  • aggiornare gli strati informativi e i dati alfanumerici esistenti tramite importazione di file via http;
  • esportare dati grafici e alfanumerici a real-time (dei dati aggiornati) nei formati standard di interscambio (PDF, XLS, CVS, SHP);
  • generare servizi WMS on-the-fly dei dati importati.

Stratigrafia
Stratigrafia a rombi

La consultazione dei dati catastali, precedentemente caricati mediante Web Services dall’Agenzia del Territorio e/o dal Portale dei Comuni, può essere effettuata attraverso numerose funzionalità proposte. Tra le quali:

  • la stampa di documentazioni catastali di vario genere (visure catastali, note di trascrizione, DocFA, compravendite ,etc..);
  • l’applicazione di filtri cartografici sulla banca dati alfanumerica catastale sfruttando dati presenti in altri layers;
  • l’individuazione delle date in cui sono avvenute modifiche ai dati catastali in base alla tipologia del dato;
  • la navigazione nelle variazioni catastali (oggetti generati e oggetti generanti);
  • la gestione dell’associazione tra dati urbani e terreni (per la localizzazione cartografica del catasto urbano), nel caso di comuni con presenza di sezioni urbane differenti dalle sezioni terreno;
  • la ricerca degli oggetti catastali per titolare (proprietà e altri titoli).

SITI CATASTO può essere utilizzata anche per consultare la cartografia vettoriale dei PRG, sovrapposta sia alle ortofoto che alla cartografia di base, nonché per il monitoraggio dello stato di avanzamento dei progetti di aria vasta.

Gli strati informativi vettorializzati vengono caricati e resi subito disponibili per essere consultati e collaudati direttamente dai tecnici e dai referenti delle amministrazioni.

Numerose sono poi le funzionalità cartografiche proposte. Sono infatti presenti tools di navigazione libera sul territorio (zoom+/-, zoom finestra, pan, zoom iniziale, zoom back, pan to lat/long, overview, etc.) con possibilità di gestione dei layers informativi.

Viene infine offerta la possibilità di configurare tematismi di vettoriali ed effettuare editing web degli strati informativi 2D (cartografia e alfanumerico) abilitati senza necessità di plug-in aggiuntivi);

La funzione di editing online fornisce ai tecnici ed ai referenti delle amministrazioni uno strumento utile per segnalare rapidamente eventuali incongruenze riscontrate.

Clicca sulla Mappa sottostante per accedere al SITI Catasto e poi sul tasto Accedi senza registrazione:

SITI Catasto

Clicca sulla Mappa sottostante per accedere al Catasto nella Piattaforma basata su QGis:

G3W_Catasto